.
Annunci online

  ilMaLe Non c'è giustizia senza libertà. Il blog di Leonardo Marzorati.
 
Diario
 


PATRIA

 


2 dicembre 2016

Le colorate "Foschie" di Sara Pellucchi

Quando la pittura diventa narrativa, o viceversa. Sono queste le prime impressioni che si hanno leggendo "Foschie", il primo romanzo di Sara "Shifter" Pellucchi, pittrice di Seregno (MB) che ha voluto cimentarsi con la scrittura. Il libro, edito da Gilgamesh, si legge tutto d'un fiato. Sono meno di 100 pagine in cui viene ben delineato il mondo artistico dell'autrice.

L'inizio è nero, colore amatissimo dalla pittrice. Nelle tenebre spunta un personaggio di nome Montserrat, omino grigio e stilizzato contraddistinto da un cappello a cilindro azzurro. Montserrat vive esperienze imparando a "toccare" colori e oggetti, che portano luce nel nero che avvolge la storia.

Sono esperienze oniriche dell'autrice, vissute con le titubanze e le inesperienze di un protagonista che impara, e al tempo stesso insegna al lettore, l'approcciarsi al mondo dei colori e delle cose animate.

Nella seconda parte del romanzo la palla (elemento con cui gioca Montserrat) passa alla pittrice, ovvio alter ego della stessa Sara. L'artista ottiene una sorta di ispirazione dal curioso personaggio. Si tratta di un passaggio di testimone da personaggio ad autore e i le esperienze vissute dal primo diventano un vero e proprio deus ex machina per il lavoro del secondo. La pittrice riesce a portare a termine le sue opere grazie al prezioso contributo di Montserrat, soggetto che riesce a trasmettere empatia e simpatia al tempo stesso.

Sara Pellucchi, durante la prima presentazione all'Area Libri di Seregno ha detto di sentirsi più un nero attorniato dalla luce dei colori che un grigio, come Montserrat, immerso nel nero. Citando Platone, solo conoscendo la luce e quindi i colori, si comprende meglio il nero. Nel caso di Sara il nero lo si ama e grazie al suo libro lo fa apprezzare a tutti noi. Dopo aver letto il suo libro, forse vedrete il nero con occhi diversi.

"Foschie" è un romanzo adatto a tutti e piacerà anche a coloro che hanno un atteggiamento misoneista verso chi mette il proprio io al centro della storia. Il connubio tra pittura e narrativa funziona. Ci si emoziona nel vivere i sogni di Sara e Montserrat è un ottimo Caronte, che ci traghetta nel nero e ci fa tastare con mano le sue foschie colorate.

Leonardo Marzorati


sfoglia     gennaio        marzo
 

 rubriche

Diario
Corsivo
La taverna dell'artista
My sexy lady
Vignette del giorno
Opere
L'eroe del giorno

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Corrias - Gomez - Travaglio
dOdO
Longobardo
Grandmere
Tess
Lorenza
Paolo Borrello
Efesto
Testa Bislacca
Esperia
Giovanni P.
Ekalix
Blimunda
Adriano Maini
DolceLei
Post-universitari
Jacopo Stissi
Francesco Ratti
Lucilla Pirovano
Sbriciolina
Marco del Ciello
Diego Dantes
Eugi Gufo
Daniela
Valentina Li Puma
malissimo
C.N.I.
Caffefreddo
Ubikindred
Galatea 2
Non avrai il mio scalpo
Viaggio
Gattara
andrea el pablo
Ciociaria
Portos
Gians
Miss Welby
Valentina Demelas
Marzia Cangiano
Milliz
L'ape Giulia
Mokella
Geco
Enzo49
Zanzarana
Francesca Bertoldi
Winston Blu
Le mille e una donna
On the road
Lupo Abruzzese
Corrispondenze
Kataklismi
dawoR
Fabioletterario
Terzo Stato
lafranzine
Giulia
Martenot-Neon
Inutile Blog
Raccoon
Capemaster
Persbaglio
Aislinn
Mietta
Accadde
Zenigada
Rosaspina
LoStonato
Avantè
Codadilupo
Sogniebisogni
Pasquino
Grillo Parlante
Annina
pronta a partire
Raser
Urania
Lou Mogghe
Markino
Giornalettismo
Irlanda
Rip
e=mc2
Adele Parrillo
Eli & Pier
Arciprete
Penna Rossa
Rossoantico
il Povero
Galatea
Triton
Garbo
CastenasoForever
Piergiorgio Welby
Fortezza Bastiani
Alessio Moitre
combatrocker
Stefano Mentana
Zeroboy
Bazar delle parole
poverobucharin
Ombra
ilbaco
Fabio
Calimero
Letizia Palmisano
Annie 80
aegaion
Kurtz
Irek
Marla
La Carezza
Anthemis
Soviet
Kia
Giuseppe Cristallo
Alessandra Lepori
Luca Bagatin
Rojarosevt
Fioredicampo
Isabella
Carmela
Lamellari
Liberolanima
La Piuma
Ninetta
Studium
Esperimento
nuvole barocche
Luigi Rossi
Emanuele e Tiziana
Specchio
Valigetta
Tediodomenicale
Marcoz
Strega Scalza
Ciro Monacella
Espressione
Vulvia
Raissa
Elisa Rebessi
Guevarina
Ambrosia
Alice
Andrea Massironi
Conte
Andrea Ferrari
Jack Leopardi
Alessandro Russo
Roberto Giacchetti
Enrico Brizzi
Toleno
Egine
Francesco Magni

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom